Gabriele Rossi | TEDxUdine

Nasce a Milano il 12 luglio 1959, si laurea summa cum laude in Discipline Economiche e Sociali all’Università Commerciale Luigi Bocconi, socio Mensa, C.E.O. di Diagramma e Responsabile del Dipartimento di Intelligenza Artificiale degli iLabs dal 1977. Pioniere in Italia nel campo dell’IA, nello sviluppo e l’applicazione di numerose tecnologie, tra cui: chatbot, sistemi di compressione dati, crittografie, motori di ricerca a base semantica, riconoscimento visivo e vocale, help desk, sistemi di gestione aziendale e di trade per i mercati finanziari. Tra le pubblicazioni, è stato co-autore di:The Mathematics of Models of Reference, in ambito matematico; La Legge nella società della Semi-Immortalità in ambito giuridico; Semi-Immortalità, manifesto del transumanesimo europeo. Nel 2011 ha organizzato l’iLabs Singularity Summit, il primo evento italiano sulla Singolarità.

IL TALK DI GABRIELE ROSSI

Se la vita è un Gioco, il nostro compito è quello di scoprirne le regole, disegnare le mappe e, ovviamente, divertirci nel farlo. L’obiettivo dei Grandi Giocatori nella storia è stato quello di avvicinarci progressivamente alla Soluzione: etica, estetica e tecnologia si sono alternate nel corso dei secoli per migliorare – il più delle volte – la nostra posizione di partenza. Alessandro Baricco, nel suo ultimo libro The Game, è riuscito nella difficile impresa di fornire a tutti delle nuove lenti per osservare la realtà attuale e lo stato dell’arte degli ultimi 40 anni: l’avvento del digitale ha portato una rivoluzione tecnologica senza precedenti, compiuta da gente che ha creato strumenti nuovi maancheun Gioco diverso, o quantomeno, un nuovo modo di giocare. Ora, quale può essere il prossimo passaggio? Forse un radicale avvicinamento alla Soluzione del Gioco, e quindi una sorta di Semi-Immortalità?