Il tuo potenziale inespresso merita di essere ascoltato

È intelligente ma non si applica. Quante volte abbiamo ascoltato questa frase? Quante volte ci siamo sentiti inadatti a una certa situazione, senza capirne il reale motivo? La verità è che alcune volte eravamo – e siamo – semplicemente svogliati. Altre volte, invece, pur impegnandoci, sentiamo di non arrivare mai al punto, di non cogliere il senso di ciò che stiamo facendo o studiando. Perché perseverare e non dare ascolto a ciò che sentiamo veramente nostro? Il nostro potenziale inespresso ci chiede di essere ascoltato. E noi dobbiamo farlo.

Non siamo tutti uguali

Anzi, siamo profondamente diversi. E come noi, lo sono anche le nostre intelligenze. È tempo di abbandonare l’idea che quell’unica intelligenza universale con la quale siamo stati cresciuti ed educati sia valida ancora oggi, per tutti. È assodato: l’intelligenza è multipla. Ognuno di noi ne possiede, in diverse proporzioni e correlazioni, più di una. Lo psicologo dell’età evolutiva Howard Gardner, nel suo libro Frames of mind del 1983, le distingueva così:

  • linguistica
  • logico-matematica
  • spaziale
  • corporeo-cinestesica
  • musicale
  • interpersonale
  • intrapersonale
  • esistenziale o teoretica
  • naturalistica

Oggi più che mai, il mondo del lavoro necessita di specifici interessi, abilità, esperienze. Tutto riconducibile alle diverse intelligenze di ognuno di noi e al modo in cui decidiamo di coltivarle e di sfruttarle. Dobbiamo solamente capire quali sono quelle più affini al nostro modo di essere, di pensare, di vivere.

Costruisci il tuo futuro attorno al tuo potenziale inespresso

Andare alla scoperta di ciò che sei veramente è il primo passo per cucirti addosso un futuro davvero soddisfacente. A partire dalle tue intelligenze, fino alle tue aspirazioni e obiettivi; passando, ovviamente, per il tuo potenziale inespresso.

Sì, ma chi te lo fa fare?

In questo periodo, la tua vita va bene così com’è. Ritieni che cambiare qualcosa, proprio ora, comporti un rischio troppo alto. Certo, la sicurezza ti fa dormire sonni sereni; ma la fame di raggiungere il tuo traguardo personale ti farà sentire invincibile.

Tu sei modellabile, nel bene e nel male. Il tuo potenziale è un dono e, se non curato, per quanto forte, un giorno si affievolirà. Non merita di essere lasciato in secondo piano per la semplice paura di non farcela.

Chiunque abbia un desiderio e veda in esso una concreta possibilità di soddisfazione personale, ha il dovere morale di assecondarlo. Studiando, impegnandosi, tenendo duro. Ce la farà.

«Rendi cosciente l’inconscio altrimenti sara l’inconscio
a guidare la tua vita e tu lo chiamerai destino».
Carl Gustav Jung 

TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO?
CONDIVIDILO!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

SFOGLIA GLI ALTRI ARTICOLI

TEDxUdine

Associazione UDINExDET APS

Sede legale: via Aquileia, 58 | 33100 Udine

C.F.: 94146590305 | P.I.: 02945430300

e-mail: info@tedxudine.com | pec: info@pec.tedxudine.com

 

Associazione UDINExDET APS

Sede legale: via Aquileia, 58

33100 Udine

C.F.: 94146590305

P.I.: 02945430300

e-mail: info@tedxudine.com

pec: info@pec.tedxudine.com

 
 

© 2020 TEDxUdine | This independent TEDx event is operated under license from TED | Privacy Policy.