Vai al contenuto

Cosa significa far parte della TEDx community?

C’è una serie tv acclamata dalla critica che, di nome e di fatto, deve la sua fortuna al concetto di community. La serie racconta il brillante percorso condiviso da alcuni studenti verso la laurea, caratterizzato da divertenti interazioni tra persone molto diverse fra loro, capacità di gestire progetti (e avventure) comuni e, soprattutto, da una notevole crescita personale.

Ricorda un po’ quello che succede in un gruppo TEDx… come il nostro, per esempio! Ne abbiamo parlato con la nostra pres, Eva De Marco.

Eva, per cominciare, cosa significa community? 

Direi che la community è un gruppo di persone che condividono le stesse passioni e gli stessi obiettivi. In TEDx sono volontari che investono il proprio tempo a favore della libera circolazione delle idee, che è il valore fondante di TED. In senso più ampio, la community comprende anche le persone che semplicemente seguono i talk e partecipano agli eventi TED. 

Chi bussa alla porta di un TEDx come quello di Udine per diventare volontario, cosa trova in più rispetto a seguire un talk o partecipare a un evento?

Conosce di persona chi ha la sua stessa passione. La vision di TEDx Udine è offrire una proposta culturale diversa, in città e in regione. Chi fa domanda per entrare nel nostro team, ha l’opportunità di conoscere persone nuove. Quando nel 2016 ho deciso di avviare TEDx Udine, non pensavo che mi avrebbe dato così tanto in termini di coinvolgimento umano e occasioni di incontro.

All’interno ti metti in gioco, cresci come persona e anche dal punto di vista professionale. Progettando gli eventi TEDx, impari sul campo come si lavora in team, sia in presenza che online, e un metodo di lavoro che ti permette di lavorare in simbiosi con l’altro. E poi forse, la cosa più bella è che molte delle relazioni che nascono lavorando all’interno del team proseguono nel tempo, da noi sono nati addirittura amori! 

Wow! E invece cosa porta chi entra in TEDx?

Le proprie competenze. All’interno del team valorizziamo i talenti e gli interessi della singola persona. Ma c’è di più: qui puoi permetterti di sperimentare anche in aree di lavoro a te estranee, che magari contemplavi da lontano, ma non avevi il coraggio di provare. Sperimentiamo strategie, strumenti di comunicazione e di marketing digitale, ne cerchiamo le novità e le proviamo sul campo. A volte, sul proprio posto di lavoro è difficile proporre idee, qui invece siamo sempre alla ricerca di idee.

E poi nel nostro team, il bello di poter sperimentare sta anche nella possibilità di capire se ti piace o meno quello che fai, se fa per te o no. Lavorare in TEDx inoltre ti aiuta anche a sviluppare (o perché no, migliorare!) il senso di responsabilità; quando lavori insieme ad altri ad un evento TEDx, il tuo lavoro è importante tanto quanto quello degli altri per il buon risultato dell’evento. 

In TED la diversità è una risorsa preziosa; quanto è importante per TEDx Udine?

Tantissimo. Tutti abbiamo i nostri punti di vista, ma se ci fossilizziamo su di essi a volte possono crearci più limiti che vantaggi. Confrontarti con chi agisce e pensa in maniera diversa da te ti aiuta a chiederti su cosa si fonda il tuo punto di vista.  A volte un’altra opinione mette in discussione certezze acquisite da anni e perfino ti può irritare; ma la sfida sta proprio lì, nell’imparare a confrontarsi e a stare insieme a persone con modi di pensare diversi dal tuo, perché magari proprio lì c’è qualcosa che può fare bene alla tua vita. Il bello in TEDx è che ci sono generazioni diverse a confronto e da noi la maggior parte dei volontari sono ragazzi! 

Eva, già che ci siamo, possiamo svelare qualcosa del TEDx 2022 a cui stiamo lavorando?

Mmm, manca poco ormai al lancio ufficiale… ma possiamo dire che avremo nove muse che ruoteranno intorno a un grande tema. In TEDx ci piace farci domande e cercare risposte, trovare argomenti pregnanti e naturalmente persone capaci di cimentarsi con essi. Sarà un TEDx 2022 che spero ci accompagnerà in un futuro pieno di… bellezza.

Grazie Eva!     

PS: la serie di cui abbiamo accennato all’inizio è, appunto, Community 🙂

TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO?
CONDIVIDILO!

SFOGLIA GLI ALTRI ARTICOLI

Consapevolezza TEDxUdine - Damiano Cantone

Consapevolmente inconsapevoli

Quanto siamo realmente consapevoli di noi e della società in cui viviamo? E quanto siamo consapevoli della nostra realtà, delle emozioni, delle relazioni, dell’incapacità di

Leggi Tutto »