Lo sai che…?

Sai quanto impatta ciò che fai nella vita di tutti i giorni?

Sai quali sono le conseguenze delle attività agricole sul territorio?

Sai cosa sono le Virtual Energy Communities?

[Spoiler: è tornato il TED Countdown + Circles]

Quantificare per migliorare

Senza quantificare le conseguenze delle nostre azioni, come possiamo comprendere veramente che anche i più piccoli cambiamenti danno grandi risultati?

Il 13 maggio 2021 è stato l’Overshoot Earth Day in Italia, ovvero la giornata in cui il nostro Paese ha consumato tutte le risorse prodotte dalla Terra nell’intero anno. Nel 2020 era stato il 22 agosto.

2,7 Terre per il 2021.

È questo ciò che servirebbe all’Italia, per vivere per tutto il 2021 mantenendo inalterato lo stile di vita.

Quantificare questo status è fondamentale per capire davvero l’imminente necessità di intervenire. E dobbiamo abbandonare l’abitudine di pensiero del: “Cosa vuoi che sia”. Ogni piccola azione/attenzione fa la differenza. Ma se potessimo quantificarle tutte, il nostro contributo sarebbe molto più tangibile, incoraggiante e stimolante.

Elisa Tomasinsig aiuta le imprese a tenere conto del loro impatto sull’ambiente e sviluppa strategie di miglioramento orientate alla transizione ecologica. Sarà la prima speaker dell’evento Countdown di sabato 30 ottobre e ci aiuterà a riflettere sull’importanza della consapevolezza e sul modo migliore di sfruttarla per ridurre l’impronta che ogni giorno lasciamo sul nostro pianeta.

Agricoltura sostenibile e produttività

Quali sono le reali conseguenze delle attività agricole sul territorio? È possibile sfruttare la sostenibilità ambientale anche a favore della produttività?

Agricoltura, produttività e sostenibilità possono andare nella stessa direzione, attraverso processi e sostanze naturali a favore dell’economia e del benessere sociale. Sì a insetti e batteri al posto dei pesticidi, sì a tecniche di coltura non invasive.

Ottimizzando tempi e metodi di lavorazione, è possibile far fronte alla crescente domanda, migliorando produttività, occupazione, ma anche consumi e ambiente. Come rendere concreto tutto questo?

Massimo Menzaghi coordina una realtà lavorativa in cui la floricoltura e l’orticoltura dimostrano la loro utilità a livello sociale, ma anche culturale. Sabato 30 ottobre ascolteremo il suo talk “L’agricoltura e la sfida della sostenibilità: dai grandi scenari all’efficacia delle azioni più semplici”.

Fotovoltaici ed energie rinnovabili

Lo sapevi che fino alla metà dell’energia prodotta dai pannelli fotovoltaici va sprecata? Esiste un modo per utilizzare le energie rinnovabili per ridurre efficacemente il nostro impatto ambientale?

È nato tutto nel 1839, quando il francese Alexandre Edmond Bécquerel scopre negli elettroliti liquidi la capacità di produrre corrente elettrica a partire da una reazione indotta dalla luce.

Dobbiamo aspettare gli anni ’50 del ‘900 per trovare le prime applicazioni, anche se infruttuose, di fotovoltaico, nei primi satelliti da mandare in orbita.

Risalgono al 1963, invece, i primi pannelli fotovoltaici commerciali, ad opera dell’azienda Sharp. Questi vengono subito apprezzati perché forniscono energia inesauribile, non producono scorie e non necessitano di manutenzione per lunghi periodi di tempo.

Com’è cambiata, secondo te, l’applicazione e la percezione dei fotovoltaici fino ad oggi?

Rafdouglas C. Tommasi C. è team leader del progetto Vpp4islands del Comune di Grado, con esperienza lavorativa internazionale e un obiettivo davvero ambizioso: ottimizzare le centrali elettriche virtuali. In che modo? Vieni a scoprirlo tu stess*.

Torna il TED Countdown

Ti aspettiamo sabato 30 ottobre – dalle 10 alle 13 circa – al Visionario di Udine.

Porti con te un bambino? Nessun problema, TEDxUdine apre le sue porte anche ai più piccoli! Tutti coloro che hanno un’età compresa tra gli 8 e gli 11 anni possono prendere parte al nostro speciale laboratorio a tema “Cambia il clima, cambio io”, mentre genitori e accompagnatori assistono rilassati ai talk e ai Circles!

Eh già, hai capito bene: eccezionalmente in questo evento Countdown ci sono anche i Circles. Cosa significa? Al termine del talk, puoi porre le tue domande e le tue riflessioni direttamente ai nostri speaker. Fantastico, vero? Attenzione: i posti sono gratuiti ma limitati… Prenota il tuo!

Come se non bastasse, ci sarà anche una piccola mostra e un corner organizzato in collaborazione con la libreria Tarantola, con un’accurata selezione di libri a pronta ecologica.

Non aspettare oltre, riserva subito il tuo posto:

TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO?
CONDIVIDILO!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

SFOGLIA GLI ALTRI ARTICOLI

TED-countdown-tedxudine

Lo sai che…?

Sai quanto impatta ciò che fai nella vita di tutti i giorni? Sai quali sono le conseguenze delle attività agricole sul territorio? Sai cosa sono

Leggi Tutto »